Il mercato della Vucciria

La Torre di Sant'Antonio Abate si innalza sul mercato storico della Vucciria,  il cui termine deriva dal francese "Boucherie", macelleria. E' uno dei mercati storici della città di Palermo, anticamente destinato al macello delle carni. Il termine in dialetto palermitano significa "confusione" quella derivante dalle abbaniate (urla) dei venditori. 

Il mercato deve anche la sua fama al celebre dipinto del pittore bagherese Renato Guttuso che ne ritrasse i colori e i banchi stracolmi di pesce, carni, frutta e verdura. 

WhatsApp Image 2021-03-03 at 11.53.18.jp