Visita alla chiesa senatoriale di Sant'Antonio Abate e alla sua torre civica chiaramontana

🔺🔺🔺L'associazione culturale "Guardie del Tempio" propone l'ultima di 4 domeniche all'insegna della bellezza, concludendo con un viaggio all'interno di una delle chiese più antiche di Palermo, col suo attuale impianto medioevale e la sua torre civica di epoca Chiaramontana. La chiesa di Sant'Antonio Abate sorge al limite tra la città vecchia e quella nuova, nel luogo dei resti dell'antica torre di Pharat e di Baych e una delle nove porte urbiche dell'antica fortificazione muraria araba, la porta detta "Bab-al bahr" o Porta di Mare. La chiesa venne costruita durante la dominazione normanno-sveva.
La torre fu edificata nel 1302-1313 da Manfredi Chiaramonte il Vecchio. A pianta quadrata, era ben più alta in origine, constava di ulteriori tre piani, usata come torre civica, alla sua sommità stava la campana senatoria, fusa nel 1379 e udibile da ogni parte della città. Il suo rintocco richiamava non solo i fedeli ma anche i cittadini ogni qual volta si teneva il Consiglio del Palazzo Senatorio e l'adunanza del Parlamento Siciliano
👥Numero massimo di partecipanti: 20 persone.
✉ info e prenotazioni: areamonumentale.gdtc@gmail.com.
🎟 ticket: 4 euro.
 www.guardiedeltempio.com

IMG_20201107_121108.jpg